Tartufo nero gelato al cioccolato fatto in casa Castello Murat, 89812 Pizzo VV, Italia
Inserito il Settembre 16, 2016 / 1150 Annuncio verificato da AnnunciSubito.eu e considerato attendibile
Prezzo : 10,00
Sono un/una : Privato
Condizione : IN ESPOSIZIONE
Difficoltà : Facile
Costo ricetta : Economico
Ingredienti : cioccolato,latte,panna per dolci,zucchero,cacao amaro
Condizioni sul prezzo : Al pezzo
Trattabilità prezzo : Trattabile
Orari di apertura e chiusura
  • Lunedi :Chiuso o Sconosciuto
  • Martedi :Chiuso o Sconosciuto
  • Mercoledi :Chiuso o Sconosciuto
  • Giovedi :Chiuso o Sconosciuto
  • Venerdi :Chiuso o Sconosciuto
  • Sabato :Chiuso o Sconosciuto
  • Domenica :Chiuso o Sconosciuto

Il gelato tartufo nero è una vera prelibatezza ed è nato a Pizzo calabro, in Calabria. Chiunque vada a Pizzo calabro non può non assaggiare il famoso tartufo gelato di pizzo.

Il gelato al Tartufo fatto in casa è una ricetta imbattibile! 😉 Avete presente il gelato tartufo al cioccolato dell’Antica Gelateria del Corso? Il suo gusto è inimitabile e inconfondibile, ma ci sono andata molto vicino. Il mio tartufo gelato fatto in casa senza gelatiera ricetta senza uova ha un goloso cuore di panna, ricoperto da cremoso gelato al cioccolato. La  cremosità del cioccolato è avvolta da polvere di cacao amaro che lo rende un dessert raffinato ed elegante. Ottimo da gustare dopocena, a merenda o in qualsiasi momento della giornata. Vi garantisco che la ricetta del gelato tartufo al cioccolato senza gelatiera è semplicissima eveloce da realizzare, rimarrete stupiti da cosa si riesce ad ottenere dalla semplice unione di cioccolato fondente, cacao, latte e zucchero. Seguitemi e non ve ne pentirete!!!

Per circa 4 persone:

  • Cioccolato fondente | 40 g
  • Latte | 40 ml
  • Panna per dolci | 300 ml
  • Zucchero semolato | 40 g
  • Cacao amaro | 40 g
  • Stampi sferici diametro circa 8 cm

  1. Sistemare gli stampi sferici in freezer.
  2. In un pentolino aggiungere il cacao, lo zucchero e incorporare a filo il latte, avendo cura di amalgamare bene il tutto sino ad ottenere una crema liscia e senza grumi.
  3. Far sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente.
  4. Portare sul fuoco il pentolino e far cuocere la crema a fuoco basso per circa 5 minuti, aggiungere il cioccolato sciolto, mescolare il tutto e continuare a far cuocere per circa 5 minuti, bisogna ottenere una crema densa e lucida. Far raffreddare.
  5. Quando la crema sarà fredda, aggiungere un po’ per volta circa 200 ml di panna liquida non montatae mescolare delicatamente.
  6. Trasferire il composto in una ciotola e sistemarla in frigo per più di 1 ora
  7. Montane la panna rimasta e riempire la sac à poche con beccuccio largo
  8. Trascorso il tempo, rivestire con pellicola gli stampi sferici, riempirli per 2/3 con la crema al cioccolato tenuta in frigo e con la sac à poche iniettare un po’ di panna montata al centro, coprire con uno strato leggero di crema la cioccolato. Ripetere l’operazione con tutti gli altri stampini.
  9. Sistemare il gelato tartufo al cioccolato fatto in casa in freezer per alcune ore, deve congelarsi.
  10. Sformare il  gelato tartufo al cioccolato fatto in casa  su di un piattino, spolverarlo generosamente con cacao amaro e far riposare per qualche minuto a temperatura ambiente prima di servire per far acquisire cremosità.

Provate questa ricetta e se volete potete illustrarci ed inviarci le vostre varianti! Saranno ben accette!


Ricetta aggiunta sul sito di annunci ricette Annuncisubito.eu in partnership con il sito di ricette www.incucinaconte.it

E’ possibile ritrovare la ricetta anche al seguente link: http://www.incucinaconte.it/ricette/gelato-tartufo-al-cioccolato-fatto-in-casa/

Caratteristiche
Recensioni
Non ci sono recensioni, perchè non ne aggiungi una?
Scrivi una recensione
Affidabilità: Professionalità: Esperienza: Prezzo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dati simili