• Regole

    Scopri le regole per pubblicare correttamente il tuo annuncio

  • Info

    Scopri la nostra storia, il nostro team e la nostra mission!

  • Come funziona?

    Breve guida illustrata su come inserire e gestire annunci

  • Sicurezza

    Consigli per concludere il tuo affare in tutta serenità e sicurezza

  • Condizioni

    Scopri le condizioni ed i termini d’uso del sito

  • Privacy

    Informativa ai sensi del Codice in materia di protezione dei dati personali

  • Contattaci

    Se hai problemi o vuoi info contattaci

Cosa tu puoi fare

AnnunciSubito.eu consiglia di effettuare compravendite con persone della propria città in modo da poter incontrare personalmente l’interlocutore. Seguendo questa regola potrete evitare nel 99% dei casi i tentativi di truffe.


Se puoi incontra di persona

Vendere o acquistare un bene da persone vicine geograficamente rende la transazione più facile e più sicura. Puoi infatti incontrarti di persona e toccare con mano l’oggetto prima di pagarlo. Questo ti consentirà di verificare che ciò che stai per acquistare risponda effettivamente alle caratteristiche descritte dal venditore. Ti darà anche la possibilità di rifiutare l’offerta e di segnalarci eventuali comportamenti scorretti.

 

Scegli un metodo di pagamento che sia tracciabile

Il nostro consiglio è di scegliere il pagamento in contanti. In caso non fosse possibile scegli sempre un metodo di pagamento che possa essere tracciabile come ad esempio Hype (Powered by Banca Sella), Paypal o un bonifico purchè sia legato ad un conto bancario e non ad una prepagata. Se accetti un assegno recati in banca insieme all’acquirente per verificare  con loro che non sia scoperto o falso. Non accettare come metodo di pagamento i trasferimenti di denaro (come ad esempio moneygrams o western union o postepay): non sono tracciabili e nel caso la compravendita non andasse a buon fine non potrai sporgere denuncia.

 

Contatta il nostro staff in caso di dubbi

Se ritieni che una vendita non sia realistica contatta il nostro supporto clienti, che potrà darti dei consigli. Ricorda comunque che siamo un sito di annunci gratuiti e non un e-commerce. Se ci sono dei dubbi sulla veridicità di un annuncio ti invitiamo a prendere visione di tutti i consigli presenti nella sezione sicurezza di AnnunciSubito.eu.

Cosa noi possiamo fare

AnnunciSubito.eu ha molto a cuore la tua sicurezza, per cui adottata tutte le metodologie utili al caso.


Moderiamo gli annunci

La qualità degli annunci è una priorità per noi, per questo ci sono precise regole di pubblicazione. Gli annunci inseriti vengono controllati e approvati secondo queste norme per garantirti contenuti precisi e di qualità.

 

Continuiamo a verificare…

Anche se un annuncio è stato pubblicato, continuiamo a fare controlli su controlli. Per esempio se un annuncio è online, ma viene segnalato, lo rimuoviamo. Il nostro lavoro infatti, non termina mai. Mantenere alta la qualità dei contenuti di AnnunciSubito per noi è fondamentale.

 

Ti ascoltiamo

Il nostro staff lavora ogni giorno con passione e attenzione per rendere la tua esperienza davvero piacevole. Facciamo le cose al meglio anche grazie a te, ed è per questo che non smettiamo mai di ascoltarti. Nel caso riscontrassi annunci non corretti oppure avessi avuto dei problemi con un venditore, segnalacelo. Per ulteriori dubbi non esitare a contattare il nostro supporto clienti. Spiega con chiarezza quello che ti è successo, aggiungi più dettagli possibile, e ricorda sempre di indicare il tuo indirizzo email in modo da poterti ricontattare per ulteriori informazioni.

Cosa non devi fare

Segui le regole di comportamento cosi da evitare brutte sorprese.


Non acquistare da un inserzionista che vive all’estero

AnnunciSubito.eu è un sito che vuole dare l’opportunità alle persone di incontrarsi per concludere un affare. Per questo motivo non è consentito inserire gli annunci dall’estero. Nel caso ti contattassero dall’estero non fornire i tuoi dati personali (codice fiscale, copie di documenti, iban bancario o altro). Diffida dei venditori che ti propongono società di intermediazione, in modo da farti versare il pagamento sotto forma di deposito o garanzia.

 

Non accettare metodi di pagamento non sicuri

Scegli sempre un metodo di pagamento tracciabile. Il nostro consiglio è di scegliere il pagamento in contanti. Se accetti un assegno recati in banca insieme all’acquirente per verificare  con loro che non sia scoperto o falso. Non accettare come metodo di pagamento i trasferimenti di denaro (come ad esempio moneygrams o western union o postepay) in quanto non sono tracciabili.

 

Non avere fretta

Prima dell’acquisto confronta il prezzo con offerte simili.
 Non sempre, infatti, dietro a un’offerta troppo vantaggiosa si cela un vero affare. Ad esempio, il prezzo troppo basso rispetto alla media di mercato di un particolare modello di auto o di uno smartphone di ultima generazione è molto allettante, ma potrebbe celare un’offerta fraudolenta. Il nostro consiglio quindi è questo: non avere fretta di concludere un affare, valuta con attenzione.

Riconoscere le truffe

Scopo di questa sezione è accorciare la distanza tra di noi. Come? Prima di tutto tenendoti sempre aggiornato con nuove informazioni su annunci e comportamenti sospetti e poi, dandoti sempre nuovi consigli per concludere un affare nel modo più veloce ed efficace.

Torna spesso in questa sezione: troverai contenuti sempre nuovi. E per qualsiasi dubbio, contatta in ogni momento il Servizio clienti.

N.B. Le tue segnalazioni sono importanti per rendere annuncisubito un sito migliore e più sicuro; Segnala sempre con precisione spiegandoci chiaramente qual è il problema così da permetterci di fornirti un’indicazione più rapida e mirata!


 1. Scam

Con il termine scam si indica un tentativo di truffa, effettuato, in genere, inviando una e-mail nella quale si promettono sostanziosi guadagni in cambio di somme di denaro da anticipare. Spesso scam e spam sono strettamente correlati.
Un famoso esempio è costituito dal Nigerian Scam. Nella e-mail si fa riferimento a grosse somme di denaro che dovrebbero essere trasferite o recuperate da una banca estera la quale chiede, tuttavia, alcune garanzie quali la cittadinanza, un conto corrente, un deposito cauzionale. Chi scrive chiede, pertanto, il tuo aiuto sia per trasferire il denaro tramite il tuo conto, che per anticipare il deposito cauzionale. Come ricompensa si riceverà una percentuale sul denaro recuperato.

I messaggi di posta identificabili come SCAM hanno in comune la seguente caratteristica: appaiono provenire da una determinata persona, ente od azienda mentre, in realtà, provengono da un’altra fonte (lo scammer), e non hanno altro obiettivo se non derubare la vittima del proprio denaro o della propria identità.

Fate attenzione e soprattutto non fornite dati personali o numeri di carte di credito. 

 

2. Phishing

Per evitare truffe online, ti insegniamo a riconoscere e a difenderti dal phishing.

Qui trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno.

 

Come Riconoscerlo e Difenderti

Il phishing è un tentativo di rubare dati sensibili, come username, password e informazioni sulla carta di credito, fingendosi una qualsiasi entità legittima (soprattutto banche, posta, servizi di pagamento, social network e siti di compravendita online).

Diffida di qualsiasi messaggio che richieda i tuoi dati personali o sensibili, di messaggi che rimandino a una pagina web in cui vengono chieste informazioni personali.

 

Ecco cosa dovrebbe farti capire di avere a che fare con un tentativo di phishing:

1. Attenzione alla grammatica –> Spesso i testi sono scritti in un italiano molto stentato, quasi composti con il traduttore automatico.

2. Stai alla larga da indirizzi fasulli –> Presta sempre attenzione alle email che ti arrivano anche quando queste riportano il marchio di siti che conosci e nel dubbio verifica con il servizio di assistenza clienti del sito in questione.

3. Non cliccare mai su link sospetti –> Passando il puntatore del mouse su qualsiasi link potrai visualizzare l’indirizzo a cui sarai rimandato.

4. Attenzione alle intestazioni generiche dei messaggi –> Intestazioni come “Gentile Utente” o “Caro Utente” non provengono mai da un’entità legittima.

5. Non fornire mai i tuoi dati –> In nessun caso ti verranno richiesti dati personali tramite mail. Potrai inserirli solo tramite la tua Area riservata.

 

Non abboccare a un tentativo di phishing!

Quando noti una o più di queste cose, fermati e contatta il servizio clienti!

 

3. Cosa chiedere all’inserzionista

Se nell’annuncio non è già presente, al momento del contatto chiedi all’inserzionista un numero di telefono (possibilmente fisso). Al telefono presta attenzione all’accento dell’interlocutore: è diverso da quello della zona in cui è collocato l’annuncio?

 

Chiedi sempre altre foto e l’esatta ubicazione dell’annuncio, in modo da verificare la corrispondenza con l’eventuale mappa sull’annuncio.

 

Il modo più sicuro per versare la caparra

Se, dopo aver condotto le tue verifiche, hai deciso di proseguire con la trattativa e devi pagare una caparra, il nostro consiglio è incontrare l’inserzionista per una visita e per consegnare l’importo dovuto di persona.

 

4. Metodi di Pagamento

Se stai acquistando

 

Se stai acquistando e non puoi incontrare e pagare di persona l’inserzionista:

 

– Evita sempre metodi di pagamento non tracciati (anche per piccole somme) come carte ricaricabili, vaglia postali o metodi di trasferimento di denaro.

– Richiedi metodi di pagamento sicuri e tracciati come bonifici bancari o per esempio servizi come Paypal, affinchè in caso di truffa sia eventualmente possibile identificare l’inserzionista. In caso di pagamento su Iban controllane sempre l’origine e prediligi quelli bancari riferiti a conti correnti italiani (se vuoi fare una veloce verifica puoi visitare siti come “iban calculator”);

Proponi al venditore il contrassegno.

 

Se stai vendendo

 

Se stai vendendo e non puoi incontrare di persona l’acquirente, fa’ così:

 

– Richiedi un metodo di pagamento tracciato, per poter risultare più affidabile e per poter anche controllare sulla tua pagina personale l’effettivo accredito dei soldi sul tuo conto.

Anche se ricevi dall’acquirente una copia virtuale o una mail di conferma di avvenuto pagamento controlla sempre l’effettivo accredito sul tuo conto accedendo alla tua area riservata dal sito ufficiale della banca o del servizio di pagamento digitale come per esempio  Paypal. Inoltre ricorda sempre che queste entità, all’atto di notifica di un pagamento, intestano sempre le loro mail alla persona interessata scrivendo chiaramente nome e cognome, e non utilizzano mai forme come “gentile utente” o “caro cliente”.

– Se vuoi approfondire, informati sul sito del tuo servizio di pagamento riguardo agli indirizzi corretti da cui puoi ricevere notifiche di accredito (ogni entità invia questo tipo di comunicazioni da un indirizzo ben preciso). Evita di cliccare su qualsiasi link in quanto non vengono mai inviati da istituti bancari o servizi affini.

In alternativa, prendi accordi con l’acquirente per concludere l’affare con un contrassegno.In ogni caso, ricordati che è meglio non spedire nulla prima di aver visualizzato l’effettivo accredito sul tuo conto. Diffida quindi di chi ti chiede con insistenza di spedire (soprattutto con metodi veloci), senza aspettare l’accredito dei soldi.

Sei stato truffato?

Se pensi di essere stato truffato è importantissimo denunciare l’accaduto alle Autorità competenti e in seguito informarci dell’accaduto indicandoci il link dell’annuncio oltre a qualsiasi informazione utile in tuo possesso, in modo tale che noi possiamo provvedere immediatamente alla cancellazione dell’annuncio e all’esclusione di tale persona dell’utilizzo del nostro sito, così facendo si eviterà che altri utenti vengano truffati. In seguito alla denuncia, la Polizia Postale si metterà in contatto con noi e noi forniremo tutti i dati in nostro possesso, comprensivo di indirizzo IP, per poter risalire all’identità del truffatore.
Puoi informarci dell’accaduto scrivendo direttamente tramite il form Contattaci.